Tu sei qui

Liceo linguistico

Liceo linguistico

Un insegnamento di tipo liceale e al tempo stesso  aperto al mondo del lavoro.

Una preparazione culturale approfondita, orientata alle comunicazioni e alle relazioni nel mondo contemporaneo. Una didattica attiva: gemellaggi, visite, stage linguistici, progetti. Laboratori attrezzati e strumenti multimediali aggiornati.

Al biennio si possono scegliere, oltre all’Inglese, altre due lingue tra quelle presenti nell’Istituto: Francese, Tedesco, Russo e Spagnolo secondo le seguenti combinazioni , la cui attivazione sarà subordinata al numero degli iscritti : Spagnolo e Tedesco ,Francese e Tedesco, Francese e Russo.

Certificazioni linguistiche internazionale: PET, FCE, DELF, ZDFJ, ZDB2 e TRKJ-1.

PROFILO PROFESSIONALE

L'indirizzo rilascia un Diploma che permette l'accesso a qualunque Facoltà Universitaria o alle scuole di interpretariato. Possibilità di impiego immediato delle competenze nel mondo del lavoro in qualità di interpreti-traduttori, in agenzie di viaggio, ditte import-export, banche.

 

1° biennio

2° biennio

anno

1° anno

2° anno

3° anno

4° anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua latina

2

2

 

 

 

Lingua e cultura straniera 1*

4

4

3

3

3

Lingua e cultura straniera 2*

3

3

4

4

4

Lingua e cultura straniera 3*

3

3

4

4

4

Storia e Geografia

3

3

 

 

 

Storia

 

 

2

2

2

Filosofia

 

 

2

2

2

Matematica**

3

3

2

2

2

Fisica

 

 

2

2

2

Scienze naturali***

2

2

2

2

2

Storia dell’arte

 

 

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione cattolica o Attività alternative

1

1

1

1

1

Totale ore

27

27

30

30

30

             

Compresa 1 ora settimanale di conversazione col docente di madrelingua

 **     con possibilità di Informatica al primo biennio

 ***    Biologia, Chimica, Scienze della Terra

N.B. Dal primo anno del secondo biennio è previsto l’insegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica (CLIL), compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse assegnato, tenuto conto delle richieste degli studenti e delle loro famiglie. Dal secondo anno del secondo biennio è previsto inoltre l’insegnamento, in una diversa lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL), compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche

 

 
AllegatoDimensione
PDF icon nuovo volantino linguistico.pdf186.16 KB