L'Istituto Greppi promosso a pieni voti dall'Ocse

Inviato da Maurizio Rizzo il Mar, 11/07/2017 - 12:05

Professori e studenti dell'Istituto superiore statale Alessandro Greppi di Monticello Brianza promossi a pieni voti. Non agli esami di maturità, ma in base all'indagine compiuta dai ricercatori del Programme for international student assessment, più noto come l'acronimo Pisa, dell'Ocse, l'Organizzazione mondiale per la cooperazione e lo sviluppo economico. In scienze i greppini hanno ottenuto 529 punti, contro una media di 493 a livello globale, di 481 in Italia, di 499 nel nord ovest , di 513 dei licei e di 531 dei licei del nord ovest. A livello internazionale la performance degli studenti del Greppi in scienze è stata la seconda migliore in assoluto. Il punteggio di matematica il punteggio è stato poi di 529, rispetto ai 490 punti di media mondiale, 490 di media nazionale, 505 nel nord ovest, di 521 dei licei e i 537 dei licei del nord ovest. In letteratura infine è stata attribuita una valutazione di 543, conto i 493 punti di media Ocse Pisa, i 485 di media italiana, i 503 nel nord ovest, i 526 dei licei e i 542 dei licei dell'area del nord ovest. “I dati complessivi pubblicati pongono in rilievo la difficoltà generale dell’Italia a stare al passo non solo con i Paesi asiatici , che paiono irraggiungibili con i loro risultati strabilianti, ma anche con gli alti Paesi europei, con gli Stati Uniti e il Canada – commentano dal più importante istituto scolastico provinciale -. Dunque, i risultati del Greppi sono estremamente lusinghieri. Confrontando poi gli investimenti che in altri Stati vengono effettuati per la valorizzazione del lavoro degli insegnanti, risulta ancora più eclatante il livello conseguito dal nostro istituto”. 

Relazione con la stampa: 
Prof.sse Annarosa Besana e Rossella Gattinoni