Progetto cultura anno scolastico 2018 – 2019

Inviato da Maurizio Rizzo il Ven, 11/01/2019 - 12:45
Numero: 
133
Data circolare: 
11/01/2019
Destinatari: 
Agli studenti classi del triennnio interessate Ai docenti

Verso e dentro il paesaggio -

Conferenze  classi del triennio – mattinata -

Conferenze aggiornamento – pomeriggio -

Tutti gli incontri si terranno nell’aula magna dell’Istituto “ A. Greppi “.

                                            

Date incontri

28 gennaio 2019 – settimana del successo formativo -.

Mattina 10 – 12                    Pomeriggio 14,30 – 16,30

Gianni Biondillo – scrittore e saggista -

Sentieri metropolitani

“ Giriamo il mondo in lungo e in largo, ma non conosciamo la città in cui viviamo.
I suoi volti, i suoi misteri, i tesori nascosti che incrociamo di fretta ogni giorno senza rendercene conto. La soluzione è percorrerla a piedi, alla ricerca di un ritmo più umano, di uno sguardo più nitido “

 

Libro di riferimento: Gianni Biondillo “ Il sapore del sangue “ - Guanda

 

8 febbraio  2019

IIS BACHELET   OGGIONO

Pomeriggio, ore 14.30-16.30

Roberto Seppi-Università di Pavia-

Cambia il clima, cambiano i paesaggi. Perché il riscaldamento globale trasforma il volto delle Alpi

11 febbraio 2019 –

mattina 11,10 – 13,05.                         Pomeriggio 14,30 - 16,30

Giorgio Vasta – scrittore, editor –

Nomi case città -

“ Ci siamo noi, con tutto quello che di noi pensiamo (tanto legittimamente quanto arbitrariamente), e ci sono le cose e le case, vale a dire gli oggetti concreti che ci circondano e che - umilissimi, persino irrilevanti - ci servono tutti i giorni, e gli spazi concreti nei quali abitiamo e che ci abitano. Nomi cose città vuole essere un modo per ragionare sulla narrazione autobiografica a partire non da ciò che d'impulso, e secondo tradizione, sta al centro dello scrivere di sé, vale a dire l'io - la propria memoria, la propria sensibilità, la propria storia - bensì da quanto di più materiale ci circonda, gli utensili che quotidianamente prendiamo in mano, le stanze che attraversiamo. “

 

Libro di riferimento: Giorgio Vasta – Ramak Fazel: “ Absolutely Nothing – Storie e sparizioni nei deserti americani “ - Quodlibet Humbolt

 

15 febbraio 2019

IIS BACHELET   OGGIONO

Pomeriggio, ore 14.30-16.30

Ferdinando Zanzottera -Politecnico di Milano

Il paesaggio dei Beni Culturali lombardi: ragioni e casi studio.

 

01 marzo 2019 – pomeriggio ( 14,30 – 16,30 ) Non è previsto l’incontro della mattinata

Giorgio Ficara – docente universitario, critico letterario –

Il luogo felice

“ I sociologi dicono che i luoghi oggi non esistono più. Io direi che non si vedono più. Si sono
nascosti in un mondo irreale, sembrano tutti lo stesso non-luogo. E oggi più che mai è necessario guardarli, restituirli a se stessi".

 

Libro di riferimento: Giorgio Ficara: “ Lettere non italiane – Considerazioni su una letteratura interrotta “ - Bompiani

 

3 aprile 2019 – Pomeriggio: 14,30 - 16,30 ( docenti )

4 aprile 2019 – Mattino 11,10 – 13,05 ( studenti )

Nadia Terranova – scrittrice –

Fra due mari e due terre: il paesaggio dello Stretto

“ Può la letteratura inventare e sostanziare una regione fra due regioni? Lo Stretto di Messina non è né Sicilia né Calabria, o forse è tutt’e due, a cavallo di entrambe. Come si racconta, attraverso un io narrante ossessivo e pervasivo, un territorio fra mito, leggende e storie, e come lo si intreccia con la narrazione sarà l’oggetto di questo incontro “.

Libro di riferimento: Nadia Terranova “ Addio fantasmi “ - Einaudi
 

Il docente Referente

Prof. Zumbo Lorenzo

                                                                                                                                              IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                                                                               ANNA MARIA BERETTA